Home    Condizioni    Pagamenti     Spedizioni    Privacy/Cookie   Contatti   FEEDBACK  
prodotti nel carrello
Nessun prodotto nel carrello


spedizione gratis
  
 







  
 
guide online per il modellismo ferroviario
Geometria binari piko
Il digitale
progettazione e realizzazione plastici ferroviari
La costruzione del plastico ferroviario Kastelbel
La costruzione del plastico ferroviario Airolo
Come si costruisce un plastico ferroviario
Dicono di noi
modalità di pagamento
le nostre spedizioni
catalogo roco 2017

Geometria binari PIKO-A


Il binario Piko in scala H0 e’ codice 100 (profilo alto 2,5 mm).
Ha sia un numero di articolo sia una sigla (identificabili sul retro). L’interbinario misura 61,88 mm.
Il profilato delle rotaie PIKO e’ composto da una lega di argento nichelato di ottima qualita’ che ha una buona conduzione elettrica anche su tratti lunghi di binari. Le scarpette metalliche (giunti) assicurano una conduzione costante garantendo una buona conduzione elettrica alle rotaie. Le traversine sono realizzate in materiale plastico di alta qualita’, la cui peculiarita’ e’ l’alta resistenza e la riduzione dei rumori; la superficie delle traversine e’ fatta in modo tale da sembrare legno e lo spazio tra le traversine e’ in perfetta scala, dando cosi’ l’impressione del perfetto realismo. Qui di seguito evidenziero’ i tipi di binari Piko diritti e le cinque curve con raggi diversi che il modellista puo’ utilizzare. Una geometria molto semplice che porta alla realizzazione di plastici ferroviari di qualsiasi dimensione.

La geometria dei binari Piko prevede 2 binari principale diritti G239 e G231 (a questo ultimo e’ inseribile la presa di corrente) e 4 binari diritti minori. E’ inoltre disponibile un binario flessibile (art. 55209 o G940).



I raggi concentrici disponibili sono 4 (R1, R2, R3, R4) e hanno una ampiezza di 30° (ne occorrono cioe’ 12 per compiere un cerchio completo).
Vi e’ inoltre il binario R9 di ampiezza 15°, controcurva da utilizzare per allineare parallelamente due binari dopo uno scambio.

Gli scambi Piko sono manuali e possono essere elettrificati con il motore art. 55271.
SCAMBI DIRITTI E INCROCI:

SCAMBI CURVI: